Economia delle esperienze (hard)

Del passaggio da design a experience design abbiamo già parlato altre volte. Sappiamo bene che le imprese non posso più limitarsi a disegnare semplici oggetti: devono immaginare contesti d’uso, esperienze.

Agent provocateur ci prova da un po’ con un certo successo. L’ultimo video è un avvertimento in vista di San Valentino. Forse un po’ di ironia in più avrebbe giovato; di certo la voglia di sperimentare non manca.
http://www.agentprovocateur.com/lovemetender/.html

Questa voce è stata pubblicata in Creatività e design e taggata come , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

5 Responses to Economia delle esperienze (hard)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *